Teatro di strada, jazz, narrazione: a Salerno ritorna Porto di Parole

Teatro di strada, jazz, narrazione: a Salerno ritorna Porto di Parole

Dal teatro di strada alla musica jazz, dalla narrazione con gli imbuti alla danza verticale. E poi ancora il viaggio libero e visionario di simpatiche creature sui trampoli, un ideale ponte tra l’arte visiva e la performing art, il racconto di Gek Tessaro, lo spettacolo di Oreste Castagna, le scienze, il fumetto, la musica pop, il teatro di fuoco, il mimo, le macchine sceniche.

Cava, seguita e rapinata in ascensore, 7 anni di carcere per l’aggressore

Cava, seguita e rapinata in ascensore, 7 anni di carcere per l’aggressore

Francesco Cocca La seguì fino in ascensore, per poi picchiarla e rapinarla di 30 euro. E’ stato condannato a 7 anni e 3 mesi di carcere un 49enne di Roccapiemonte, che aggredì e picchiò con violenza, per poi rapinare, una donna che faceva ritorno a casa. Era il 20 agosto del 2015, quando l’uomo seguì la vittima all’interno dell’ascensore condominiale. Una volta dentro, la bloccò e tentò di strapparle la borsa. La sentenza è stata emessa dal collegio del tribunale di Nocera Inferiore. Quel giorno, la vittima provò a resistere, ma rimediò una serie di botte che le costarono quasi 10 giorni di prognosi in ospedale. Il rapinatore riuscì ad […]