Lancio dei petali di rose al Pantheon di Roma, per la Pentecoste: il dono di Giffoni Valle Piana

Lancio dei petali di rose al Pantheon di Roma, per la Pentecoste: il dono di Giffoni Valle Piana

Francesco Cocca

Nella domenica delle Pentecoste, il tradizionale rito della pioggia dei petali di rose al Pantheon di Roma, simbolo dello Spirito Santo e dal sangue versato da Cristo dal Crocefisso per la redenzione dell’intera umanità. Nel cinquantesimo giorno dalla Pasqua che ricorda nella tradizione cristiana la discesa dello Spirito Santo sulla Madonna e sugli apostoli raccolti nel cenacolo, come da impegno stipulato nel lontano 1995 la Città di Giffoni Valle Piana ha donato le rose, lanciate al termine della Santa Messa.

Presenti alla funzione religiosa insieme al monsignor Antonio Tedesco, originario di Giffoni Valle Piana, l’assessore Eliana Malfeo e il consigliere Angela Maria Mele. Al termine della celebrazione presieduta da Monsignor Aurelian Percu, i Vigili del Fuoco di Roma hanno raggiunto la cima del Pantheon alta 43 metri e dall’ “occhio del cielo” hanno successivamente fatto cadere i petali di rosa in un colpo d’occhio spettacolare. A partecipare, diversi fedeli provenienti da Giffoni Valle Piana e alcuni cittadini della città picentina residenti nella Capitale. Prezioso, il contributo dei volontari dell’associazione South Land, preziosi nella fase di preparazione del tradizionale lancio dei petali.

About Francesco Cocca

Consulente per: siti web, marketing, ecommerce, sicurezza informatica. Presidente Ass. Cultura Facile (www.culturafacile.it) - www.ilportaledisalerno.it - il portale d'informazione di Salerno e dei suoi comuni. ilportaledisalerno@gmail.com