Salerno, i Nas chiudono laboratorio di analisi: sequestri anche in provincia

Salerno, i Nas chiudono laboratorio di analisi: sequestri anche in provincia

Francesco Cocca

Nuovi controlli dei carabinieri del Nas nelle province di Salerno, Avellino e Benevento dove, hanno sequestrato oltre sette tonnellate di prodotti, e chiuso, per carenza di condizioni igienico-sanitarie, strutturali e organizzative, tre ristoranti, due mense scolastiche, tre panifici, sei bar e un asilo nido.
I militari dell’Arma, insieme alle Asl locali, hanno posto i sigilli ad oltre due tonnellate di alimenti non tracciati a Salerno e, in provincia, tra Cava de’ Tirreni, Angri, Battipaglia, Agropoli e San Cipriano Picentino. Non solo. Ma nel comune di San Gregorio Magno hanno sigillato cinque tonnellate di mangimi a base di mais, orzo, fave e bietola risultate tutte non tracciate, in uno stabilimento di materie prime per mangimi. Nel capoluogo, infine, hanno chiuso un laboratorio di analisi non autorizzato.

About Francesco Cocca

Consulente per: siti web, marketing, ecommerce, sicurezza informatica. Presidente Ass. Cultura Facile (www.culturafacile.it) - www.ilportaledisalerno.it - il portale d'informazione di Salerno e dei suoi comuni. ilportaledisalerno@gmail.com